Un AW139 della Korean Coast Guard è precipitato in mare al largo dell’isola di JeJu, a sud della penisola coreana.

L’elicottero era impegnato, nella serata di mercoledì 23, nel trasporto di un ufficiale di polizia che prelevato da bordo di una unità navale, necessitava di cure urgenti presso l’ospedale dell’isola. Alle 20:40 ora locale, dieci minuti dopo aver prelevato l’ufficiale e mentre si dirigeva verso destinazione,  sono stati persi i contatti tra l’elicottero ed il centro di controllo. Il corpo dell’ufficiale che doveva essere trasportato in ospedale, una donna di 28 anni, è stato ritrovato nei pressi dei resti dell’elicottero nella giornata di oggi, mentre risultano ancora dispersi i quattro componenti dell’equipaggio. Restano al momento sconosciute le cause dell’incidente che potranno essere appurate con l’analisi del relitto.

Nell’immagine, © AgustaWestland, uno degli AW139 della Korean Coast Guard