Drammatico il bilancio dell’incidente che ha coinvolto un EC145 della Securite’Civile francese nei pressi di Bastia in Corsica. Le vittime sono i due piloti, il medico, la paziente ed il bimbo dato alla luce a bordo dell’aeromobile. La richiesta di intervento dell’elicottero e’arrivata nella serata di sabato quando la donna soccorsa, che era a bordo di un’ambulanza, si e’aggravata. Presa in carico dal personale dell’elicottero lo stesso si e’diretto verso l’ospedale di Bastia dove però non e’mai arrivato. Sono immediatamente scattate le ricerche lungo il percorso, ostacolate dalle pessime condizioni meteo. Solo alle 3,30 della notte i resti dell’elicottero sono stati individuati da un Puma impiegato nella ricerca. Con difficolta’le squadre di soccorso hanno raggiunto il luogo dell’impatto su di un’altura a sud-ovest di Bastia. Nessuna comunicazione era pervenuta al centro di controllo da parte dei piloti.