Categorie Notizie

16 AW101 per il SAR norvegese, siglato l’accordo.

Le voci erano ormai sempre più insistenti, ma ora finalmente si è giunti alla formalizzazione dell’ordine per la fornitura di 16 elicotteri AgustaWestland AW101 al governo norvegese che li impiegherà in compiti di ricerca e soccorso.

La cerimonia della firma avvenuta ad Oslo ha visto la presenza da una parte di  Anders Anundsen, Ministro della Giustizia e della Sicurezza Pubblica e, dall’altra, di Daniele Romiti, CEO di AgustaWestland, è giunta al termine di un meticoloso processo di selezione che ha visto il prodotto italo-britannico primeggiare sui pur titolati concorrenti. Il contratto prevede la fornitura di 16 elicotteri configurati specificatamente per la Ricerca e Soccorso, dotati di un sistema di sorveglianza radar AESA prodotto da Selex ES, di sistema di controllo di volo automatizzato a 4 assi (AFCS), doppio verricello e sistemi di optronici di scoperta il tutto integrato nel “sistema di missione”. Il contratto, del valore di 1,15 miliardi di Euro, comprenderà la manutenzione, la fornitura di ricambi per 15 anni e l’addestramento di equipaggi e tecnici, anche con l’ausilio di un simulatore che verrà installato in Norvegia nel 2016, precedendo l’arrivo dei primi esemplari.

Immagine: un’anticipazione digitale dell’aspetto dei futuri elicotteri norvegesi. © AgustaWesland

 

1 comment to 16 AW101 per il SAR norvegese, siglato l’accordo.

  • [...] oltre all’intero cockpit, come ad esempio l’autopilota, il radar, i galleggianti. Nel dicembre 2013 Leonardo ha firmato un contratto con il Ministero della Giustizia e la Pubblica Si… Grazie ai suoi centri di addestramento elicotteristico in Italia, Regno Unito, USA e Malesia, [...]

Leave a Reply