Categorie Notizie

Leonardo: vendite in giappone per elicotteri della famiglia AW109

Leonardo ha anninuciato la vendita di tre elicotteri appartenenti alla “famiglia” AW109 destinati ai servizi di emergenza giapponesi.

Si tratta di due AW109 Trekker destinati alla Polizia Metropolitana di Tokyo e di un AW109 GrandNew per la Kagoshima International Aviation che lo utilizzerà in compiti HEMS.

Per quanto riguarda l’AW109 Tekker, si tratta delle prime vendite di questo modello in Asia per compiti di polizia. Gli elicotteri entreranno in servizio nel 2017.

L’ordine per un esemplare di GrandNew è parte del programma denominato Doctor Heli finalizzato alla realizzazione di una moderna rete di servizi di eliambulanza per tutte le prefetture del Giappone. Il GrandNew di Kagoshima International Aviation dispone di una configurazione di missione dedicata con una cabina in grado di ospitare una barella e quattro posti per il personale medico. Il velivolo è inoltre dotato di un serbatoio ausiliario per estendere ulteriormente il raggio d’azione.

Attraverso  la  sua  sede  regionale  di  Tokyo, inaugurata  nel  2008, Leonardo-Finmeccanica ha  visto  da  allora crescere in modo significativo la propria presenza sul mercato elicotteristico giapponese. Ad oggi, oltre 150 elicotteri di vario tipo sono stati venduti da Leonardo-Finmeccanica in Giappone per vari compiti commerciali e  governativi  dei  quali oltre  80  della  serie  AW109  e più  di  40  per  missioni  di  pubblica sicurezza  e appartenenti ai modelli AW109, AW139 e AW101.

Nell’immagine © Leonardo-Finmeccanica, una rappresentazione pittorica dell’AW109 Trekker nei colori della Polizia giapponese ed un AW109 GrandNew del programma “Doctor Heli”.

Comments are closed.