Categorie Notizie

Elicottero precipita in provincia di Varese, una vittima tra gli occupanti

Un elicottero è precipitato questo pomeriggio in provincia di Varese vicino a Bisuschio. I soccorsi sono stati allertati dal pilota che ha chiamato direttamente la REGA, che ha inviato in zona un elicottero dalla base di Locarno.

Il luogo dell’incidente è stato raggiunto dai soccorritori del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) solo nel tardo pomeriggio a causa della fitta nebbia che insiste sulla zona. A bordo dell’aeromobile sembra ci fossero due passeggeri oltre al pilota, tutti di cittadinanza svizzera. Uno di quest’ultimi pare sia deceduto a causa dell’impatto.

Aggiornamento 20/11

L’elicottero precipitato è un Agusta 109A-II immatricolato N109W, precedentemente impiegato in Italia con le marche I-CRMD, era partito dall’aeroporto di Lugano-Agno poco prima dello schianto sul Monte Minisfreddo. I due feriti sono stati raggiunti nella serata di sabato dal personale del Soccorso Alpino e dei Vigili del Fuoco che hanno predisposto nei pressi del relitto uno spiazzo dal quale sono stati verricellati sull’elicottero della REGA. Successivamente sono stati affidati alle ambulanze che hanno provveduto al loro ricovero presso l’ospedale. Si tratta del pilota, un italiano di Sondrio, e di uno dei due passeggeri, un imprenditore svizzero. La terza persona che era a bordodell’elicottero e che non è sopravissuta all’impatto è una donna italiana residente a Sondrio. Sulle cause dell’incidente sono ancora in corso accertamenti e solo la testimonianza dei superstiti potrà fare chiarezza.

Comments are closed.