Categorie Notizie

Precipita in mare un SH212 della Marina Militare. Deceduto l’operatore di bordo.

Questa notte un SH212 della Marina Militare Italiana, mentre stava per appontare sul Pattugliatore “Comandante Borsini”, impegnato nel dispositivo “Mare sicuro” nel Mediterraneo centrale, è precipitato in mare.

Dei cinque marinai facenti parte dell’equipaggio, due piloti, due fucilieri del Battaglione San Marco e lo specialista di bordo, quest’ultimo è deceduto essendo rimasto intrappolato all’interno dell’abitacolo. A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione effettuati a bordo dell’unità navale dopo il pronto recupero effettuato dai sommozzatori imbarcati sulla stessa.

Lo specialista di volo Andrea Fazio, sottufficiale augustano di 39 anni era un effettivo presso il 2° Gruppo Elicotteri di stanza a Catania. Ignote al momento le cause dell’incidente.

Immagine: © Damiano Gualdoni, un elicottero dello stesso modello di quello coinvolto nell’incidente.

 

Comments are closed.