La Provincia Autonoma di Trento, al fine di assicurare la sicurezza del volo per gli elicotteri impiegati in attività di soccorso sanitario o tecnico ed attività antincendio, ha determinato l’approvazione di idonee linee guida circa la segnalazione visiva degli ostacoli al volo.

Il tema degli ostacoli al volo a bassa quota come linee elettriche, antenne, teleferiche, da ultimo le slack-line, è noto da tempo. All’indomani della tempesta “Vaia”, che ha colpito anche il territorio trentino alla fine di ottobre del 2018, si è però posto in maniera ancora più precisa, con l’aumento delle attività di esbosco che richiedono anche l’installazione di teleferiche mobili per trasportare a valle il legname.

Per questo motivo, partendo dal confronto con tutti gli addetti ai lavori, è stata emanata un’ordinanza, a cui hanno fatto seguito delle linee guida, sull’obbligo di segnalare visivamente questi impianti, per tutelare il volo degli elicotteri che possono effettuare interventi di soccorso nelle zone interessate dai lavori.

Questo breve filmato ne riassume i contenuti:


Testo della determinazione ed allegato tecnico sulla segnalazione degli ostacoli.

Fonte: Provincia Autonoma di Trento