Categorie Notizie

Esercitazione “HIGH 17″, Aviano luglio 2017

A seguito di un accordo bilaterale con la Royal Netherlands Air Force, dal 10 luglio al 4 agosto si è svolto il rischieramento di dodici elicotteri olandesi nella Base di Aviano per un periodo di attività addestrativa. L’esercitazione, denominata “High 17”, consentirà agli equipaggi olandesi di familiarizzare con un ambiente montano, altrimenti impossibile in patria. I voli di addestramento, si sono svolti in aree opportunamente autorizzate e dedicate nelle zone di Pordenone, Udine, Belluno e Treviso.
Dopo la conclusione delle operazioni in Afghanistan nel 2010, l’esercito olandese ha cercato siti adatti per l’addestramento, finalizzato a migliorare la formazione dei piloti. Cercavano particolari caratteristiche, come altitudine e montagne, simili a quelle dell’Afghanistan: le hanno trovate a tra il Veneto ed il Friuli Venezia Giulia.
«Uno dei principali obiettivi della formazione in montagna – ha detto al quotidiano indipendente Stars & Stripes il comandante dello squadrone Eugene Quax – è di essere in grado di valutare la direzione del vento». A esercitarsi nei cieli avianesi è stato un gruppo, una unità temporanea, costituito da 200 persone di supporto, quattro elicotteri Apache, tre elicotteri Chinook e quattro elicotteri Cougar. Lo squadrone contava anche 15 allievi piloti e tre piloti istruttori per ogni cambio di elicottero.
Lo scopo della missione ad Aviano, oltre alla formazione generale di combattimento, è stato anche quello di riqualificare un gruppo di piloti veterani e certificare nuovi piloti.
Nelle scorse settimane il volo degli elicotteri aveva fatto nascere più di qualche domanda soprattutto sui social network. Ora la notizia dell’addestramento dell’esercito olandese.

Nelle immagini di Giorgio Pitteri, ecco alcuni degli elicotteri olandesi ripresi ad Aviano.

AH-64D Apache:

CH-47D Chinhook:

AS532 Cougar:

Immagini: © 2017 – Giorgio Pitteri.